Cathan

Un tempo scudiero di Granic, viene scacciato con disonore per aver tradito la fiducia del suo signore al quale, comunque, continua a rendere i suoi servigi anche da brigante. A un certo punto, si trasforma in Kèster, lo stalliere di fiducia del Marchese Deklan de Renôjac (che in realtà è Petra). La sua pericolosissima missione è quella di infiltrarsi alla Corte di Granic per spiarne le mosse. Il poveretto, una volta scoperto, subisce l’ira e l’atroce punizione del suo antico signore.