Kòrmiac

È il mago per eccellenza. Calmo, impassibile, freddo, distaccato, abile, acuto, dotato di grande astuzia e intelligenza, profondo conoscitore dell’animo umano e delle sue debolezze, egli non ha rivali nel suo campo e non teme nessuno. Di lui, pur descrivendolo come uomo anziano, non viene rivelata l’età che, tuttavia, si intuisce talmente avanzata, da superare ogni limite umano. Il personaggio infatti, come tutti i maghi, è fuori dal tempo e sotto questo profilo difficilmente inquadrabile.