Lucrezia Muireall Legrand Faurèe

Nobildonna decaduta che soccorre Petra non ancora tredicenne dopo la violenza subita dal Marchese Radalgiso. Pur non essendo un personaggio principale, rappresenta comunque una tappa importante nella vita della protagonista con cui condivide un lungo periodo di vita relativamente sereno. Di lei vengono tratteggiati il carattere forte, l’eleganza nei modi, la sensibilità e la generosità d’animo. Dopo essere stata scacciata da casa con disonore per aver peccato con un pastorello, si unisce a lui in matrimonio e concepisce sette figli, tra cui il primogenito Sagœnd, in seguito sposo di Petra e l’ultimogenita Brigit, che Petra guarisce da un misterioso morbo.