Nèstore

È uno degli antagonisti di Petra. Egli è solo un ragazzo, ma la sua malvagità è pari se non superiore a quella dei tanti nemici che la donna deve affrontare suo malgrado. La sua natura perversa si manifesta fin dai primi capitoli, ma è solo verso la fine che si palesa in tutta la sua efferatezza, soprattutto quando vengono descritti gli omicidi dei genitori.